Back to series

Per fede Noè, divinamente avvertito di cose che non si vedevano, con pio timore, preparò un’arca per la salvezza della sua famiglia;

Ebrei 11 6

Noè è stato un uomo capace di fidarsi completamente di Dio. E’ riuscito ad immaginare qualcosa di inimmaginabile, un’arca per la salvezza della sua famiglia.

E’ stato capace di credere e confidare nel piano di Dio, per quanto assurdo ed insensato potesse apparire agli occhi di tutti: un’arca di 140 metri!

E, cosa altrettanto importante… Noè fece tutto quello che Dio gli aveva comandato!

Quante volte ci è capitato di ricevere una rivelazione da Dio, una chiamata a compiere qualcosa. Quante volte lo Spirito ci ha messo in cuore qualcosa?

Dio ha una “arca” per ciascuno di noi, ha una chiamata per la vita di ognuno. Lui l’ha messa nel tuo cuore e ti sta chiamando a costruirla.

Ma quello che spesso accade è che, dopo i primi passi, arrivino i dubbi e ci sediamo aspettando che Dio agisca e compia l’opera.

Ma Dio non costruirà per te la tua “arca”!

Dobbiamo alzare il livello della nostra fede, imparare a fidarci di Dio e immaginare quello che nessuno ha ancora immaginato, perché il nostro Dio val al di la della nostra immaginazione e dei nostri sogni.

Non importa quanto assurdo sia quello che Dio ti ha chiamato a fare, con fede inizia a chiamare a vita la tua “arca” e immagina l’inimmaginabile!